Storia

Popolazione e Territorio

Un gioiello incastonato nel cuore dell’Italia

.

La Repubblica di San Marino e il suo territorio

Dove si trova la Repubblica di San Marino?

La Repubblica più antica d’Italia si trova, geograficamente, nell’Italia centrale e accarezza le due regioni italiane circostanti: l’Emilia Romagna (provincia di Rimini) a nord-est e le Marche (provincia di Pesaro) a sud-ovest.
In totale, il confine con l’Italia si sviluppa per quasi 40 km.

Il punto più basso e il punto più alto

Il territorio sammarinese è a prevalenza collinare e, proprio per questo, è caratterizzato da altitudini differenti che regalano quella meravigliosa connotazione che siamo abituati ad ammirare in tutte le foto e cartoline del posto.
A dominare l’intera Repubblica c’è il monte Titano che, con i suoi 749 metri sul livello del mare, è il punto più alto del Paese. 

Curiosità

Il monte Titano segna l’inizio dell’Appennino tosco-romagnolo e proprio da questo punto nascono alcuni torrenti – il Marano e il Marecchia, ad esempio -  che sfociano direttamente nel mare Adriatico.

Il punto più basso del Paese, invece, è Falciano – località di Serravalle – con i suoi 55 metri sul livello del mare. Ricordiamo, infatti, che la Repubblica di San Marino è situata a 10 km in linea d’aria dal mare Adriatico.

La facciata del palazzo

Popolazione sammarinese

Al 31 mazo 2020 la popolazione residente è pari a 33.553 unità 

Curiosità

Chi è considerato, per legge, cittadino sammarinese?
Ai sensi della “Legge sulla cittadinanza” 114/2000 modificata per gli art. 1-3-5-7 dalla legge 84/2004, i cittadini sammarinesi possono essere:

  • figli, sia naturali che adottivi, di genitori entrambi sammarinesi
  • figli, sia naturali che adottivi, di un genitore sammarinese e uno non sammarinese, a condizione che entro un anno dal compimento dei 18 anni dichiarino all’Ufficio di Sato Civile, o all’autorità diplomatica, di volerla mantenere.
  • figli, sia naturali che adottivi, di un genitore sammarinese e di un genitore apolide (senza cittadinanza) o ignoto
  • figli, sia naturali che adottivi, di madre sammarinese per origine che facciano specifica richiesta di cittadinanza originaria entro i sei mesi dal compimento della maggiore età
  • tutti i nati nel territorio della Repubblica da genitori apolidi o ignoti
     

È possibile diventare cittadino
sammarinese?

Sì, è possibile ma tale tipo di cittadinanza è concessa in base alla legge sulla cittadinanza del 30 novembre 2000 nr. 114 e successive modifiche.

La facciata del palazzo