Mangiare

Dove mangiare

I Ristoranti di San Marino

I sapori del territorio in una tradizione che non tramonta mai

Il cibo: uno dei pilastri della tradizione sammarinese

Rinomata per cucina e ristoranti, San Marino ha saputo conservare attraverso la sua cucina i piacevoli sapori di una volta, fondendo accuratamente il gusto della tradizione con quello delle regioni vicine: la Romagna e le Marche.

Quali sono i piatti tipici del territorio?

La pasta fresca è, in assoluto, tra i piatti più autentici e tradizionali di San Marino.
Tagliatelle, pappardelle, stringhetti e tagliolini vengono conditi con ragù di carne, salsiccia, piselli, fagioli e tanti altri ingredienti tipici del territorio. 
In alcuni menù è possibile assaporare queste delizie in abbinamento a sapori nuovi, secondo i canoni di una gastronomia che ha sposato il criterio della leggerezza. In altri, invece, è la ricetta classica a fare da padrona.

Carne, pesce e serate gastronomiche

I ristoranti di San Marino offrono un’ottima selezione di carni, in maggioranza provenienti da allevamenti locali. 
Non manca una ricca degustazione di pesce, che i ristoratori sammarinesi scelgono, alle prime ore del mattino, nei vicini mercati dell’Adriatico.
Numerosi ristoranti di San Marino, membri di prestigiose associazioni del settore, animano le famose serate gastronomiche con menu a tema e brillanti proposte in ogni periodo dell’anno.
In speciali occasioni, come durante le feste di Pasqua, il Natale delle Meraviglie e altre ancora, i ristoranti di San Marino si vestono delle atmosfere ispirate all'evento e propongono gustosissime cene con menu dedicati.