sport

Sauro, guida cicloturistica per San Marino Cycling Experience

Scopri l’affascinante lavoro di Sauro Manzaroli

In compagnia della sua mountain bike, Sauro ti porterà alla scoperta di San Marino da una prospettiva diversa

Scopri Sauro

Ha iniziato ad andare in mountain bike nel 1990 dopo averla provata per due settimane sulle montagne del Trentino. Da quel momento si è rivelata una vera e propria passione che soppiantò la sua estrazione calcistica, ancora molto radicata. 
Ha partecipato, sin da subito e fino a oggi, alle gare amatoriali con la certezza che la competizione fosse il suo più grande stimolo. “Non so se riuscirei ad andare in bici tanto per andarci! Mi piace la salita come sfida personale, ma specialmente perché arrivati in cima, poi, inizia la discesa.” dice.
È stato atleta della nazionale sammarinese di mountain-bike partecipando alle edizioni dei “Giochi dei piccoli stati d’Europa” dal 2005 al 2011. 
Dal 2017, dopo aver ricevuto il brevetto di accompagnatore in mountain-bike, collabora con il San Marino Cycling Experience per avviare l’attività dei “Bike Hotel” proponendo a tutti i turisti un’esperienza in bici per conoscere il territorio.

Le proposte di Sauro

Tutte le proposte di Sauro mirano a sorprendere il cicloturista. 

Il nostro territorio ha tante belle qualità: qualsiasi tipo di terreno e dislivello. Io stesso, dopo tanti anni, continuo ad emozionarmi nel vedere i paesaggi che mi circondano perché ogni volta mi raccontano qualcosa di nuovo. Parlo del territorio sammarinese che, seppur piccolo, è pieno di luoghi particolari: dalle vallate alla Valmarecchia e l’Alta Valconca passando per le nostre montagne, il Titano e il Carpegna. E non solo salite e paesaggi, ma anche tanta storia tra i numerosi borghi (San Marino, in primis) e luoghi accoglienti in cui fermarsi a mangiare qualcosa o bere un caffè.”

I percorsi di Sauro

La Repubblica di San Marino si presta molto bene alle visite in mountain bike ed è pronta a sorprendere i turisti con i suoi dislivelli.
Sono diversi i percorsi proposti e variano dai più semplici ai difficili passando per quelli di media difficolità.

Qualche esempio?

- Nove Castelli (difficoltà media, 58 km di percorso e 1670 m di dislivello)
I nove castelli di San Marino sono disposti in posizioni dominanti all’interno del territorio e questo itinerario porta alla scoperta di ciascuno di essi.

- La Via dei Borromeo (difficoltà alta, 38 km di percorso e 1720 m di dislivello)
Questo percorso ripercorre le antiche vie dei pellegrini da Rimini verso Roma. In circa 40 km ci si trova a scalare il Monte Montone, Monte Palazzolo e il Monte Carpegna.

- Il Carpegna mi basta (difficoltà alta, 42 km di percorso e 1570 m di dislivello)
In circa 42 km con poco più di 1500 m di dislivello, si attraversano i sentieri del Parco Sasso Simone e Simoncello per poi giungere al Castello di Pietrarubbia e, salendo ulteriormente, a Pietrafagnana.

- Attraverso le colline riminesi (difficoltà bassa, 60 km di percorso e 830 m di dislivello)
Una di quelle pedalate ecologiche che abbracciano Romagna, Marche e Toscana senza troppa fatica e impegno.

- Villagrande (difficoltà alta, 50 km di percorso e 1680 m di dislivello)
I diversi dislivelli rendono molto impegnativo questo itinerario che porta alla scoperta delle bellezza naturalistiche e culturali più singolari della zona. Qualche esempio? Gli alberi giganteschi del Parco, la Stele a Garibaldi nonché il balcone di Campodarco.

Sauro dice: “Si è voluto valorizzare il Montefeltro e le sue caratteristiche collinari/montane. Nulla ci vieta, però, di personalizzare il percorso e andarcene sulla costa per un tour più pianeggiante.”

Gli altri percorsi sono consultabili all’interno del sito www.sanmarinocycling.com

via Piana 55 - 47890 Città di San Marino, San Marino
.
Contatti:

Informazioni di base

Le attività sono consigliate per:
- persone con una discreta preparazione fisica, per i percorsi mtb e road di media/alta difficoltà
- bambini, per i percorsi tarati sulle loro esigenze
- disabili, ottimizzando l’uscita sulle loro capacità

Le lingue parlate da Sauro sono:
- Italiano
- Inglese

La facciata del palazzo

I consigli di Sauro 

Per affrontare al meglio i percorsi di San Marino ti consiglio di preparare la seguente attrezzatura:

- scarpe adatte alla pedalata
- abbigliamento in tessuto tecnico e/o adeguato alla stagione in corso
- attrezzatura per le piccole riparazioni (camera d’aria, pompa e smagliacatena)
- qualche alimento energetico
- acqua

La facciata del palazzo

Orari suggeriti e condizioni meteorologiche 

Ritengo che un tour giornaliero di 5 ore, compreso di soste, possa essere più che sufficiente. Il maltempo non mi spaventa ed esco comunque, se mi viene richiesto. Potendo decidere, evito di partire con il maltempo nei periodi invernali.

La facciata del palazzo

maps

.