Comunicati stampa

Presentazione EXPO comunicato

Partecipatissima la serata di presentazione ai cittadini del Padiglione della Repubblica di San Marino a Expo Milano 2015

San Marino, 21 aprile 2015 – Grande l’affluenza alla serata di ieri di presentazione alla cittadinanza del Padiglione del nostro paese a Expo Milano 2015, che si è svolta presso il Best Western Palace Hotel di Serravalle. Circa 400 persone sono intervenute all’evento che, dopo il successo riscosso con l’evento in Expo Gate a Milano a fine marzo, rappresenta l’ultima tappa prima dell’inaugurazione dell’Esposizione Universale del prossimo primo maggio.
SAN MARINO VERSO EXPO MILANO 2015, evento promosso dalla Segreteria di Stato per il Turismo, organizzato dal Commissariato Generale per Expo 2015 in collaborazione con l’Ufficio di Stato per il Turismo, si è aperto con il talk show moderato da Sergio Barducci, caporedattore di San Marino RTV.
Mauro Maiani, Commissario Generale del Governo per Expo Milano 2015, ha aperto i lavori illustrando i dettagli del Padiglione, comunicando il punto preciso in cui si trova collocato all’interno del sito espositivo – nel cluster del Bio-Mediterraneo accanto al Lake Arena e alle spalle di Palazzo Italia – e dando le indicazioni di come raggiungerlo.
Il Segretario di Stato per il Turismo Teodoro Lonfernini, nel suo intervento, ha dapprima ringraziato la cittadinanza per la viva partecipazione alla serata e ha poi dichiarato: “Expo Milano 2015 è un’occasione imperdibile per il nostro Paese, essere all’interno di un’Esposizione Universale così prossima a noi - soli 300 i chilometri che ci separano da Milano - è importantissimo. Non sarà solo un’opportunità turistica: all’interno del nostro padiglione, si presenterà l’intero nuovo sistema sammarinese, quello cui stiamo lavorando da qualche anno per restituire fiducia al Paese.” “Mi preme ringraziare il nostro global sponsor HD Forum Italia, partner tecnologico del Padiglione” - prosegue Lonfernini – “è una ragione di vanto il fatto che quello della Repubblica di San Marino sarà, grazie al loro contributo, il solo padiglione di tutta Expo a essere dotato della tecnologia 4K, un’eccellenza attraverso la quale descriveremo al meglio il nostro Paese. Ringrazio anche l’AASS che ha messo a disposizione il contatto con HD Forum e la San Marino RTV che ha realizzato i filmati che vedremo questa sera e che saranno proiettati all’interno del Padiglione.”
Il Segretario di Stato per il Territorio e l’Ambiente Antonella Mularoni, invitata a intervenire, ha affermato: “Abbiamo un messaggio importante da testimoniare facendo tesoro della nostra storia e della nostra cultura agricola fortemente radicata: in particolare, l’attenzione da parte delle giovani generazioni, il recupero delle tradizioni alimentari del territorio, la nostra filiera oggi valorizzata dal Consorzio Terra di San Marino”.
Il Commissario Maiani ha poi fornito informazioni sullo stato di avanzamento dei lavori sul sito espositivo, e sul Padiglione dichiarando: “il Padiglione ci è stato consegnato il 18 febbraio scorso, noi abbiamo iniziato ad allestire subito: siamo pronti e apriremo il primo maggio. Il giorno nazionale di San Marino a Expo sarà il 14 giugno: stiamo definendo il programma della giornata assieme al cerimoniale di Expo ma vi posso anticipare che, oltre ai momenti ufficiali che vedranno coinvolta la nostra delegazione istituzionale, la giornata prevedrà lo spettacolo con il corteo dei gruppi storici della Federazione Balestrieri Sammarinesi.”
Il Segretario di Stato per la Cultura Giuseppe Maria Morganti è intervenuto facendo i complimenti al filmato sui temi culturali lanciato da Barducci “Da l’idea della potenza delle nostre opere” afferma e prosegue – “gli istituti culturali si sono mossi per tempo per cercare di capire come declinare il tema di
Expo Milano 2015 sotto il profilo dell’accoglienza. Abbiamo sviluppato alcuni eventi che si realizzeranno a San Marino: una trentina di iniziative di approfondimento che riguardano l’accoglienza nella storia e oggi.” Interrogato sul progetto Expo Scuola - per il quale il 9 gennaio scorso è stato sottoscritto il Protocollo d’intesa tra la Repubblica di San Marino ed EXPO 2015 S.p.A. al fine di favorire la conoscenza e la comprensione nelle scuole sammarinesi del dibattito universale sul diritto ad un’alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutti gli abitanti della Terra - Morganti ha comunicato che circa un 25% dei ragazzi delle scuole sammarinesi parteciperà a Expo.
Il Direttore Generale dell’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi, l’architetto Emanuele Valli, è intervenuto sulla partnership siglata dall’AASSS con HD Forum Italia per la sperimentazione nel territorio di San Marino di nuove applicazioni in campo tecnologico e della televisione interattiva. “Il rapporto con HD Forum” - afferma Valli - “nasce grazie a un’identità di vedute: San Marino ha l’obiettivo ambizioso di cablare entro poco tempo l’intero territorio; questo ha fatto si che con HD Forum ci fosse un avvicinamento naturale, una condivisione d’idee che ci porterà a essere un laboratorio, unico non solo in Europa, ma anche nel mondo”. Ha poi ricordato l’appuntamento di venerdì 24 e sabato 25 aprile con la Conference mondiale che quest’anno HD Forum organizza a San Marino presso il Palazzo dei Congressi Kursaal.
Flavio Benedettini, Presidente del Consorzio Terra di San Marino, nel suo intervento ha espresso il proprio enorme orgoglio nell’essere presente a Expo con i frutti della sua terra, nel rappresentare un paese, che si adopera con trasparenza nel settore alimentare, in un contesto magico come quello di Expo.
Intervistati dalla platea: Isabella Piscaglia della Società Ambra Srl che si è aggiudicata il bando per la gestione del chiosco gourmet di San Marino e che è il techincal food partner del Commissariato. Il chiosco, che si chiamerà LAPIADA&LEBOLLE – Street food d’autore - Terra di San Marino, si trova collocato in una zona diversa dal Padiglione, la Piscaglia ne ha anticipato alcune offerte che i visitatori troveranno nel menu; Massimo Ghiotti - Direttore della Camera di Commercio di San Marino - che ha dichiarato che l’economia sammarinese sarà ben rappresentata nel Padiglione grazie a una pubblicazione e ad alcuni filmati realizzati ad hoc per presentarla alle delegazioni in visita. La vicinanza con la sede di Expo consentirà, ha affermato, di portare imprenditori da Milano a San Marino per mostrare loro tangibilmente la realtà economica del nostro paese; Gioia Giardi - Direttore dell’Ufficio di Stato Filatelico e Numismatico - che ha presentato l’emissione filatelica, curata e disegnata da Mauro Vincenzo Bubbico, docente di Design della comunicazione visiva all’ISIA di Urbino, la cui tiratura prevista è di ottantamila esemplari, e la moneta in argento da 5,00 euro in finitura Proof ideata dal designer britannico Matt Dent, arrivata proprio ieri dalla Zecca e che, ha annunciato, uscirà tra un paio di giorni. Nicoletta Corbelli - Direttore dell’Ufficio di Stato per il Turismo - che ha ricordato l’importante operazione di promozione destinata al mercato turistico cinese avviata tra l’Ufficio del Turismo e il tour operator Alessandro Rosso Group e che prevede che San Marino sia una delle mete incluse in una tratta che toccherà alcune tra le città italiane più importanti tra cui Milano naturalmente, e Venezia; Carlo Romeo, Direttore Generale di San Marino RTV che ha dichiarato che il senso che Expo deve avere è quello di ritrovare un’identità perché, ha affermato, il Pianeta è uno solo.
Tra un intervento e l’altro Sergio Barducci ha nominato e ringraziato uno a uno tutti e 25 gli sponsor e i partner che hanno aderito al progetto e che hanno contribuito alla partecipazione di San Marino a Expo 2015. Un ringraziamento particolare è stato rivolto al Best Western Palace Hotel che ha messo a disposizione la location per lo svolgimento dell’evento.
Sono stati presentati i membri dello staff del Commissariato che, a Milano nei prossimi sei mesi, gestiranno il Padiglione. Il commissario ha poi ricordato il progetto volontari per il Padiglione con la previsione di una borsa di studio che ha ottenuto un grande successo; sono state 84 le domande pervenute: al momento sono state selezionate 20 persone che si alterneranno duranti i 184 giorni di apertura dell’Expo.
Durante la serata sono stati presentati i video ufficiali del Padiglione realizzati dal gruppo di progetto guidato dall’architetto Sergio Casadei e da Hoop Communication e i filmati realizzati nella tecnologia 4K da San Marino RTV in collaborazione con l’AASS e l’Associazione HD Forum Italia. Presentati anche il tour virtuale del padiglione sammarinese, realizzato dalla MGM Software, azienda da poco insediatasi presso l’incubatore tecnologico e un filmato in bianco e nero sulla partecipazione di San Marino all’Esposizione Universale di Parigi del 1900.
E’ stato presentato anche il sito ufficiale www.sanmarinoexpo.com realizzato dalla web agency Fotonica.
Il talk show si è chiuso con l’estrazione di biglietti omaggio d’ingresso all’Esposizione Universale.
L’evento è proseguito con un brindisi e una degustazione di prodotti tipici del nostro territorio forniti dagli sponsor e dal Consorzio Terra di San Marino.

Commissariato Generale di San Marino per l’Esposizione Universale di Milano 2015
(www.sanmarinoexpo.com)
Istituito con Legge 21 dicembre 2012 nr 150, il Commissariato Generale del Governo Sammarinese per l'Esposizione
Universale di Milano 2015 ha lo scopo di organizzare e gestire la partecipazione della Repubblica di San Marino a EXPO Milano
2015.
 








 


Ricerca Hotel

Meteo

Icona Meteo

quasi sereno

  • 23-01-2018
  • 06:00
1 C
Dati a cura di 3BMeteo
  • dal 21/10/2017 al 18/02/2018

    San Marino Mon Amour
  • dal 09/03/2018 al 11/03/2018

    XXI Festival Internazionale della Magia