Comunicati stampa

Cs conclusivo Natale

Con l’ampio consenso riscosso dal progetto e l’affluenza record registrata dall’edizione appena conclusa, il Natale delle Meraviglie conferma la sua forte attrattiva verso il grande pubblico e proietta San Marino verso una programmazione turistica di nuova concezione

Si è concluso da pochi giorni l’evento che, per la tredicesima stagione consecutiva, ha animato il centro storico di San Marino durante le festività. Un’edizione fortemente rinnovata, affidata alla direzione artistica di Rob H. Budde, con l’intento di offrire non solo momenti di svago e divertimento, ma anche di regalare al pubblico un’emozione unica ad ogni visita. “Sono soddisfatto dell’ottimo risultato raggiunto” ha commentato il Segretario di Stato Lonfernini “perché quest’anno l’evento chiude con 150.000 presenze, 25.000 rispetto al 2014. Partendo dai punti forti che hanno reso popolare il Natale a San Marino negli anni, siamo riusciti a fare quell’importante salto di qualità che ha consentito di armonizzare le tante parti e i diversi attori, per costruire un progetto organico, dinamico, originale e condiviso, fortemente connotato da una propria identità”. Nuovo impulso è stato dato anche alla comunicazione, grazie alla sinergia con Expansion che ha messo in campo una strategia mirata a rendere il Natale delle Meraviglie un vero e proprio brand, immediatamente riconoscibile.

La manifestazione è stata caratterizzata da una serie di iniziative attive per tutta la durata dell’evento, comprese in 5 “contenitori”, ovvero Immagini e Visioni, Craft & Food, Mostre e Spettacoli, Meraviglie Junior, Sfide sportive d’inverno. Questa parte costante è stata vivacizzata dall’alternanza dei 32 artigiani ed espositori food, alle 7 formazioni di atelieristi, ai 10 gruppi di artisti di strada, alle 13 formazioni musicali e ai 14 cartoonists. Sulla parte fissa sono andati poi ad inserirsi 7 tematiche diverse che hanno caratterizzato i vari periodi di festa, cui si sono aggiunti, a grande richiesta 3 giorni di animazione extra in attesa del Capodanno, per un totale di 24 giornate.

L’interattività, espressa grazie a laboratori, show cooking e concorsi, ma in particolare con le immagini “catturate” in diretta dai visitatori e trasmesse sui 4 grandi schermi collocati in punti strategici, è stata uno degli elementi portanti, insieme al movimento. Sono infatti 21 i luoghi del centro storico coinvolti e l’intero programma è stato pensato per invitare il pubblico a vivere la città appieno ed invogliarlo ad esplorare, spostandosi fra piazze e contrade, guidato da Rino, il personaggio virtuale dell’omonima APP ed accolto dal personale dei 3 punti info dedicati. Altro punto importante che ha ispirato la filosofia del Natale 2015-2016 è stato il ritorno all’essenzialità, alla bellezza semplice e senza artifici espressa dalla natura. In questo contesto si inseriscono le iniziative che stimolano il riuso e la solidarietà, con il coinvolgimento di 8 associazioni di volontariato, ma soprattutto il concorso Natura in Vetrina, accolto con entusiasmo da 74 esercizi commerciali del centro che hanno creato allestimenti a tema. Ad aggiudicarsi il contest promosso in collaborazione con Telecom Italia San Marino è stato il negozio LU-KA Riboldi.
Per favorire la partecipazione e il coinvolgimento di turisti e sammarinesi al Natale delle Meraviglie, contestualmente al concorso Natura in Vetrina Telecom Italia San Marino attraverso la sua APP LIVEIN.SM ha permesso al pubblico di votare la migliore vetrina fra quelle che partecipavano al concorso.
Ad aggiudicarsi l’ambito premio – un iPhone 6S 64G - è stata la signora Elena Cupi, una giovane signora residente a San Marino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A completare l’elegante disegno di luci con luminarie LED che ha aggiunto atmosfera al naturale fascino del centro storico, realizzate grazie a Key to Energy ed AASS, sono state collocate 8 installazioni luminose, in parte dedicate al tema cartoon, che ha avuto un posto di rilievo nel programma grazie a laboratori e momenti di spettacolo realizzati in collaborazione con il piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano e FestAniMusic, tra cui spicca la mostra Cartoon Stars 1914-2016 tuttora in corso presso i locali dell’Università in via Eugippo fino al 21 febbraio.

Il Direttore di Dipartimento Vito Testaj ha illustrato i dati relativi all’affluenza, che si attesta a 150.000 presenze totali, con una crescita complessiva pari al 12%. Numeri da record sono stati registrati per il Ponte dell’Immacolata con 13.000 presenze nella giornata dell’8 dicembre (+55% rispetto al 2014) e a Capodanno, con circa 12.000 presenze (+45% rispetto all’anno scorso). Significativo anche il numero dei passaggi andata e ritorno in funivia: quest’anno sono stati 50859, contro i 36354 del 2014, performance migliore dei 5 anni precedenti.

Anche in quest’occasione, così come avvenuto lo scorso settembre per il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, “LIVEIN.SM” è stato di supporto al successo di questo grande evento mettendo a disposizione di cittadini e turisti una rete Wi-Fi completamente gratuita per accedere alla rete Internet e vivere e condividere al meglio tutte le emozioni del Natale delle Meraviglie. Sono state, infatti, più di 10.000 le richieste di accesso alla rete Wi-Fi nel periodo natalizio, numeri questi paragonabili a quelli registrati nel mese di agosto.

Poiché un evento di successo è frutto di felici sinergie, un sentito ringraziamento va a Key to Energy, FestAniMusic, AASS, Telecom Italia San Marino-LIVEIN.SM, Università degli Studi, Convention and Visitors Bureau, USOT, OSLA, USC, San Marino RTV, AASLP, MB System, SMAC, Expansion Group, Tonelli, ASFA, Club Alpino San Marino, Consorzio Terra di San Marino, San Marino 2000, Consorzio Vini di San Marino, Giunta di Castello della Città di San Marino, Titancoop, agli espositori, ai collaboratori e a tutti coloro che hanno contribuito al successo dell’evento.

Il Segretario Lonfernini ha poi colto l’occasione per anticipare alcune importanti novità per la stagione 2016 e per quella successiva. Nell’anno in corso si è pensato di dare un’omogeneità alla ricca e variegata offerta di eventi tradizionalmente proposta con un innovativo progetto, anch’esso ideato da Rob H. Budde, che mira a costruire il calendario intorno a quattro macro temi legati alla stagionalità che fungeranno da fil rouge fra le grandi e piccole manifestazioni previste nel periodo. Un nuovo modo di concepire la programmazione, anche dal punto di vista degli investimenti. E per concludere una “chicca” sportiva: l’annuncio che San Marino sta lavorando per ospitare il Mondiale di Motocross nel 2017.

La Segreteria di Stato Turismo

San Marino, 12 gennaio 2016

 

 


 








 


Ricerca Hotel

Meteo

Icona Meteo

variabile

  • 22-01-2018
  • 06:00
1 C
Dati a cura di 3BMeteo
  • dal 21/10/2017 al 18/02/2018

    San Marino Mon Amour
  • dal 09/03/2018 al 11/03/2018

    XXI Festival Internazionale della Magia