21 gen 2022

Informazioni utili relative a Covid-19

Decreto Legge 21 gennaio 2022 n. 6

AGGIORNAMENTO - È in vigore il nuovo decreto n. 6 del 21 gennaio 2022, (ratifica il Decreto-Legge 14 gennaio 2022 n.3).

FAQ

Posso venire a San Marino dall’Italia?
Al momento è possibile da tutte le regioni gialle e bianche.

È necessaria l’autocertificazione?
Dalle zone gialle e bianche non è necessaria.

Musei, Ristoranti, negozi e alberghi sono aperti?
I musei sono aperti, così come alberghi, ristoranti e negozi. E' obbligatorio l'utilizzo della mascherina. Fino al 30 gennaio l'accesso a musei, teatri, cinema, locali di intrattenimento, centri benessere, strutture sportive al chiuso, centri congressi, strutture ricettive, ristoranti e bar (all'interno) così come la partecipazione alle riunioni, alle conferenze, ai congressi, ai meeting, ai convegni e similari è consentito ai possessori di documentazione sanitaria rafforzata (art. 6 del DL 21 gennaio 2022 n. 6, Sempre fino al 30 gennaio, per l'accesso ai servizi di asporto o consumazione ai tavoli esterni di bar e ristorazione è previsto il corretto utilizzo della mascherina FFP2, o chirurgica per i minori di 12 anni.

L’accesso alle attività commerciali poste al di fuori dei centri commerciali, ai servizi alla persona e agli uffici pubblici, è consentito senza la presentazione di alcuna documentazione. Dal 17 gennaio 2022 al 30 gennaio 2022 è obbligatorio l’utilizzo della mascherina FFP2 o, per i minori di 12 anni, di mascherina chirurgica per accedere a tali servizi, mentre dal 31 gennaio 2022 torna l’obbligatorietà dell’utilizzo di qualsiasi tipo di mascherina. Le disposizioni di cui al comma 1. Art. 18 DL 21 gennaio 2022 n.6 valgono anche, sia nei giorni feriali sia nei giorni festivi, per l’accesso alle attività commerciali poste all’interno dei centri commerciali.
L’accesso alle attività commerciali poste all’interno di centri commerciali nei giorni festivi con esclusione di negozi alimentari, edicole, librerie, tabaccherie, supermercati e farmacie, è consentito unicamente agli avventori in possesso di uno dei documenti di cui all’art. 6 dal 17 gennaio 2022 al 30 gennaio 2022 e di uno dei documenti di cui all’art 5 dal 31 gennaio 2022 fino al realizzarsi delle condizioni di cui all’art. 8.

Per soggiornare nelle strutture alberghiere sammarinesi Prenota qui

Posso venire a San Marino dall’estero?
L’ingresso nella Repubblica di San Marino, per coloro che provengano da paesi diversi da Italia e Città del Vaticano, o che abbiano soggiornato al di fuori di questi due paesi nei 14 giorni precedenti, è consentito a fronte della presentazione:
A)
di apposito certificato di avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2 o di certificato di avvenuta guarigione dal SARS-CoV-2 avvenuta entro i 6 mesi precedenti. Tale certificato può essere sia in forma cartacea, sia in formato elettronico;
B)
di apposito certificato che attesti la negatività al coronavirus, tramite sottoposizione a tampone molecolare o antigenico non oltre 48 ore prima dell’ingresso e comunque in conformità ai protocolli sanitari in vigore nella Repubblica di San Marino.

È considerato valido l’eventuale tampone molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti l’ingresso nel territorio della Repubblica italiana per color che non rientrino nella fattispecie di cui alla precedente lettera A).

I bambini di età inferiore ai dieci anni sono esentati dalla presentazione dei certificati di cui alle lettere A) e B)

Mezzi di trasporto pubblico
Fino al 30 gennaio l'accesso agli autobus di linea (esclusi studenti) e alla funivia è subordinato al possesso della documentazione sanitaria rafforzata (art. 6 del DD 21 gennaio 2022 n. 6).
 

Utilizzo della mascherina nei luoghi chiusi aperti al pubblico e all'aperto:

1. È obbligatorio indossare correttamente la mascherina nei luoghi chiusi aperti al pubblico, sia per gli utenti sia per gli operatori, ad esclusione dei casi in cui:
a) siano previste misure differenti stabilite con protocolli validati dall’ISS (Istituto Sicurezza Sociale);
b) si sia soli
2. All’aperto, è fatto obbligo di indossare correttamente la mascherina:
a) in casi eventi e manifestazioni, inclusi i mercatini zonali;
b) ogni qualvolta non sia possibile mantenere un distanziamento interpersonale di almeno 1,5 metri
3. È fatto obbligo di indossare la mascherina di tipo FPP2:
a) sui mezzi di trasporto pubblico, inclusi i taxi e i noleggi con conducente. Per i minori di 12 anni rimane vigente l'obbligo di indossare regolarmente la mascherina chirurgica;
b) nei luoghi chiusi in cui non sia possibile garantire posti a sedere per tutti i presenti e comunque ogni qualvolta non sia possibile mantenere un distanziamento interpersonale di almeno 1,5 metri (come sale da giochi e sale da bowling):
4. Non sono soggetti a tale obbligo:
a) i bambini al di sotto dei sei anni;
b) i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ed i soggetti che interagiscono con i predetti.
5. Ogni attività aperta al pubblico ha l’obbligo di far osservare l’utilizzo corretto dei dispositivi di protezione
6. È sempre caldamente consigliato l’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, anche all’aperto
7. Non sono considerati dispositivi di protezione delle vie respiratorie le visiere parafiato in plexiglass.

Ulteriori disposizioni relative a teatri, musei, biblioteche, luoghi della cultura ed eventi in genere
1. L’accesso ai teatri, i musei, le biblioteche, ai centri sociali e tutti i luoghi di culturali al chiuso, è consentito unicamente agli avventori in possesso di uno dei seguenti documenti in corso di validità:
a)    Dal 17 gennaio 2022 al 30 gennaio 2022, attraverso la presentazione di uno dei documento di cui all’articolo 6;
b)    A far data dal 31 gennaio 2022 e fino al realizzarsi delle condizioni di cui all’articolo 8, attraverso la presentazione di uno dei documenti di cui all’articolo 5.
2. L’accesso al pubblico è consentito nella misura dell’50% della capienza massima prevista occupando alternatamente le sedute disponibili. È prescritto per il pubblico l’uso della mascherina.
3. Non è consentita alcuna consumazione all’interno delle sale cinematografiche, teatrale e luoghi della cultura in genere, ma unicamente nell’area bar delle stesse e nel rispetto del distanziamento interpersonale di 1,5 metri e dell’utilizzo dei presidi per l’igienizzazione.
4. Nei musei, nelle biblioteche e nei restanti luoghi della cultura l'accesso e la fruizione deve avvenire secondo le prescrizioni del Dipartimento Prevenzione ISS e della Protezione Civile.
5. Sono interdette le attività concertistiche e le attività ad esse propedeutiche, come prove in presenza.

Ulteriori disposizioni:
Art 5 (Documentazione sanitaria)
a) San Marino Digital Covid Certificate o equivalente EU Digital COVID Certificate
b) Carta di Vaccinazione AntiCovid-19;
c) Certificato di avvenuta vaccinazione;
d) Certificato con esito negativo ad un test di tampone antigenico rapido o molecolare effettuato presso l’ISS, presso le farmacie sammarinesi, o presso strutture sanitarie accreditate, nell’arco delle ultime 48 ore per tampone antigenico e 72 ore per tampone molecolare
e) Certificato medico di avvenuta guarigione da COVID-19 intervenuta nei 180 giorni precedenti
Art 6 (Documentazione sanitaria rafforzata)
a) San Marino Digital Covid Certificate o equivalente EU Digital COVID Certificate
b) Certificato di avvenuta vaccinazione da cui risulti che la vaccinazione è terminata non oltre i 180 giorni precedenti;
c) Certificato medico di avvenuta guarigione da COVID-19 intervenuta nei 180 giorni precedenti

In allegato:
Decreto Legge n.6 del 21 gennaio 2022

Consulta la raccolta delle norme in materia

NUMERI UTILI

Informazioni per turisti e lavoratori frontalieri
Centrale Operativa Interforze 0549 888888

Informazioni sanitarie
ISS 0549 994001 (attivo tutti i giorni dalle 8 alle 18)
www.iss.sm

Informazioni per assistenza ai sammarinesi nelle fasi di rientro dalle zone a rischio e di partenza verso le zone a rischio
Dipartimento Affari Esteri 0549 882337