INFORMATIVA PRIVACY

UFFICIO DEL TURISMO – SETTORE PARCHEGGI

Informativa resa ai sensi degli articoli 13 e 14 del GDPR (General Data Protection Regulation) 679/2016 e degli articoli 13 e 14 della Legge 21 dicembre 2018 n.171 e successive modifiche.
La presente informativa indica le modalità con cui la Pubblica Amministrazione tratta i Suoi dati personali.
a) Titolare del Trattamento
Il Titolare del trattamento dei dati personali della Pubblica Amministrazione è il Direttore della Funzione Pubblica Avv. Manuel Canti, nominato dall’On.le Congresso di Stato della Repubblica di San Marino, in forza di delega ai sensi dell’articolo 23, comma 3, lettera k) della Legge 5 dicembre 2011 n.188.
Indirizzo: Via della Capannaccia, 13 - 47890 San Marino - Repubblica di San Marino.
tel: (+378) 0549 882837
fax: (+378) 0549 882835
email: info.direzionegeneralefunzionepubblica@pa.sm
b) Responsabile della Protezione dei Dati
Il Responsabile della protezione dei dati è designato ai sensi dell’art. 38 della legge 171/2018, e nella Pubblica Amministrazione è individuato nell’UO “Ufficio del Responsabile della Protezione dei Dati” (come previsto dalla Delibera del Congresso di Stato n.9 del 9 agosto 2021).
Gli interessati possono contattare il Responsabile della Protezione dei Dati per tutte le questioni relative al trattamento dei loro dati personali e all’esercizio dei loro diritti derivanti dalla sopracitata legge.
I dati di contatto sono i seguenti:
Indirizzo: Via della Capannaccia, 13 - 47890 San Marino
Tel: 0549 885872
Email: privacy@pa.sm

c) Finalità del Trattamento
I dati personali forniti saranno trattati per perseguire le seguenti finalità:

  • Emissione di abbonamento riguardante uno o più parcheggi gestiti dall’Ecc.ma Camera;
  • Rilascio abbonamenti, a titolo gratuito, agli studenti della Scuola Secondaria Superiore di San Marino, in possesso di minicar. In caso di età inferiore ai 16 anni il consenso al trattamento è prestato dal titolare della potestà genitoriale, art. 7 comma 1 della Legge 171/2018;
  • Contatto telefonico in caso di necessità (veicolo mal posizionato, occupazione di uno stallo riservato ad altre categorie di soggetti, …)
  • Emissione di accertamento di mancato pagamento, qualora l’utente parcheggi senza regolare titolo di sosta;

Finalità del trattamento legate alla videosorveglianza:

  • Tutela dei beni di proprietà dell'Ecc.ma Camera ubicati all'interno dei parcheggi (parcometri, casse automatiche, strumentazioni);
  • Ordine pubblico;
  • Monitoraggio traffico e stato di riempimento dei parcheggi;
  • Creazione di statistiche tramite raccolta di dati aggregati.

L’Ufficio del Turismo – Settore Parcheggi non raccoglie alcuna informazione che non sia necessaria per l’esecuzione delle finalità sopra menzionate e per l’espletamento di compiti di interesse pubblico o connessi all’esercizio di pubblici poteri e nell’ambito dei processi e procedimenti amministrativi che gestisce.
Secondo la normativa indicata, il trattamento dei Suoi dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
d) Base giuridica del trattamento dei dati
Il trattamento è lecito ai sensi della legge n.171/2018, art. 5, comma 1, lettera e), secondo il quale “il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento”.
Il trattamento dei dati da Lei forniti non necessita, quindi, del Suo consenso in quanto lecitamente effettuabile poiché finalizzato all’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri.
e) Categorie di destinatari dei dati personali trattati
L’Ufficio del Turismo – Settore Parcheggi potrà trasferire i suoi dati ad altri Uffici Pubblici e acquisire i Suoi dati da altri Uffici Pubblici.
I dati saranno trattati, per gli effetti dell’articolo 29 comma 3 della Legge 21 dicembre 2018 n.171, da Sinpar SpA (Responsabile Trattamento Dati), società designata con apposito atto dal Titolare Trattamento Dati.
Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti dalla Pubblica Amministrazione potranno essere trattati, senza Suo consenso ed unicamente per l’esecuzione di compiti di interesse pubblico o connessi all’esercizio di pubblici poteri:

  • dagli uffici e servizi di tutto il Settore Pubblico Allargato;
  • dai soggetti terzi autorizzati dalla Pubblica Amministrazione deputati ovvero coinvolti nello svolgimento di pubblico servizio;
  • i dati personali possono essere messi a disposizione dell’autorità giudiziaria e/o soggetti abilitati, su specifica richiesta degli stessi. I dati raccolti non sono oggetto di comunicazione, né di diffusione;
  • I dati delle videoregistrazioni sono conservati nei server dell’Ufficio del Turismo – Settore Parcheggi e delle Società autorizzate.

I Suoi dati potranno, inoltre, essere trasferiti, senza alcuna preventiva autorizzazione e senza necessità del Suo consenso:

  • qualora il trasferimento sia necessario per importanti motivi di interesse pubblico;
  • qualora il trasferimento sia necessario per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria;
  • qualora il trasferimento sia effettuato a partire da un Registro che miri a fornire informazioni al pubblico e possa essere consultato tanto dal pubblico in generale quanto da chiunque sia in grado di dimostrare un legittimo interesse, solo a condizione che sussistano i requisiti per la consultazione previsti da norme speciali. In questi casi, il trasferimento non può, tuttavia, riguardare la totalità dei dati personali o intere categorie di dati personali contenute nel registro; inoltre, se il registro è destinato a essere consultato da persone aventi un legittimo interesse, il trasferimento è ammesso soltanto su richiesta di tali persone o qualora tali persone ne siano i destinatari.

f) Conferimento dei dati e rifiuto
Il conferimento dei dati richiesti è facoltativo, ma necessario ai fini dell’espletamento degli adempimenti e delle richieste.
g) Categorie dei dati personali trattati
I dati personali richiesti al fine dell’esecuzione del compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri, sono i seguenti:
a) nome e cognome
b) indirizzo di residenza
c) telefono/e-mail
d) targa auto
La comunicazione dei suddetti dati è volontaria, ma necessaria per l’espletamento delle Sue richieste, ed il loro mancato, parziale o inesatto conferimento ha, come conseguenza, l’impossibilità di evadere la Sua richiesta.
h) Periodo di conservazione
I suoi dati sono conservati per un periodo di due anni. Una volta che un’informazione non è più utile al fine di espletare una data funzione o gli affari correnti, potrebbe comunque essere conservata secondo le regole archivistiche dello Stato.

  • Per quel che riguarda le registrazioni degli impianti di videosorveglianza si precisa che il tempo di registrazione è stato volutamente omesso per ragioni di sicurezza, tuttavia al fine di rispettare le vigenti normative, il tempo di registrazione predefinito dal sistema è a disposizione delle Autorità di controllo competenti in un separato documento.
    Comunque, un termine più ampio di conservazione può dipendere dalla necessità di aderire a specifiche richieste dell’autorità giudiziaria o di Polizia Giudiziaria in relazione ad eventuale attività investigativa in corso.

i) Diritti dell’interessato
I diritti dell’interessato in relazione al trattamento dei dati personali sono previsti dagli articoli dal 15 al 22 della legge 171/2018, tra cui:

  • Diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle relative informazioni previste dalla legge;
  • Diritto di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo;
  • Diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • Diritto di ottenere la limitazione del trattamento nei casi previsti dalla legge e purché tale trattamento non sia funzionale a perseguire un interesse pubblico rilevante.

Per conoscere tutti i diritti dell’interessato, si prega di consultare la legge n. 171/2018, agli articoli dal 15 al 22.
l) Modalità del trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti informatici e/o cartacei. I dati da Lei forniti saranno trattati adottando specifiche misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Ove il soggetto che fornisce i dati abbia un’età inferiore a 16 anni, il trattamento è lecito soltanto se vi è consenso dal titolare della responsabilità genitoriale.
m) Reclami e segnalazioni
In caso di reclami, segnalazioni, richieste di informazioni sull’esercizio dei Suoi diritti, può rivolgersi all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali:
indirizzo: Contrada Omerelli, 43 - 47890 San Marino - Repubblica di San Marino. tel: (+378) 0549 883154 email: ufficio.segreteria@agpdp.sm

Scarica l'informativa