Modulistica per la richiesta di contributi per l’organizzazione di eventi

Da questa sezione del sito potete scaricare i nuovi moduli di richiesta dei contributi statali per l'organizzazione di Eventi e di Attività di Animazione ed Intrattenimento, in ottemperanza al Decreto Delegato 19 maggio 2014 n. 78 relativo al “Regolamento per la concessione dei contributi a privati per eventi e manifestazioni di interesse turistico, culturale, sportivo” e al Decreto 24 aprile 2003 n. 53.
Come previsto dal Piano Strategico per il Turismo di San Marino (2019-2023), occorre differenziare la richiesta di contributo a seconda che si tratti di "Evento" o "Attività di Animazione ed Intrattenimento".
Di seguito i requisiti, che distinguono le due tipologie di iniziative, estrapolati dal Piano Strategico per il Turismo di San Marino (2019-2023) e il Piano di Promozione Triennale (2019-2021):

Evento:
Si definisce "Evento" quell'appuntamento che viene realizzato con continuità negli anni
Un evento, per essere definito tale, deve essere supportato da un piano di comunicazione strutturato e ad ampio raggio di presa (il minimo è l'ambito italiano). Un evento è tale se è in grado di generare, nel triennio, flussi turistici (pernottamenti) sul territorio di San Marino, unitamente a flussi escursionistici; ci si riferisce pertanto al pubblico partecipante all'evento. Un evento deve essere organizzato con un lasso di tempo minimo di almeno 6 mesi dalla data dello svolgimento. Vengono considerati prioritari quegli appuntamenti realizzati nei periodi di scarsa concentrazione turistica. Un evento assume valore qualora sia collegato - per la sua realizzazione o la sua comunicazione - ad un brand di eccellenza che innalzi l'immagine di San Marino.

Attività di Animazione ed Intrattenimento:
Sono identificati come “Attività di Animazione ed Intrattenimento” tutti quegli appuntamenti che non presentano tutte le caratteristiche dell’ ”Evento”.

I moduli di presentazione della richiesta contributi statali, debitamente compilati e sottoscritti dai richiedenti, dovranno essere inviati via mail all'indirizzo corrispondenza.turismo@gov.sm e p.c. all'indirizzo gessica.volpini@gov.sm e eventi.turismo@pa.sm entro e non oltre la data del 15 novembre dell'anno precedente a quello cui l'evento è riferito.

Modulo richiesta contributi evento
Modulo richiesta contributi attività di animazione e intrattenimento